Io prima di te

pablo (2

Nel mio giro di amicizie ci si passa libri senza troppo starci a pensare. Sappiamo perfettamente che devono essere trattati con rispetto, restituiti in tempi brevi e seguiti da un commentino che vada oltre al solito “mi è piaciuto” “avevi proprio ragione”… Commentini che nel mio caso finiscono qui, a fornirvi consigli di lettura.  Continua a leggere “Io prima di te”

La mia intervista a Disastrostorie di donne sfigate

pablo.png

L’autrice di oggi dopo aver valutato con ricerche online varie possibilità di strade, ha scelto quella del crowdfunding, innovativa e stimolante per pubblicare il suo libro, “Disastrostorie di donne sfigate”. Qualche mese per scriverlo, circa 6 mesi per concludere la campagna e altrettanti per vederne la luce. Un periodo da ricordare come un’altalena di emozioni, stimoli, delusioni e attese frenetiche, nella speranza si spalanchino le porte dell’editoria. Una scrittrice moderna, introspettiva, emotiva ed emozionale (anche emozionante! Visto che scrivere libera, coinvolge, smuove, rilassa e svuota…) Legge anche se non quanto vorrebbe. Adora la chick-lit: Sophie Kinsella, Helen Fielding, Federica Bosco; ma anche Stephen King ed alcuni thriller-horror e le piace spaziare un pò.

Continua a leggere “La mia intervista a Disastrostorie di donne sfigate”

La mia intervista a L’ultimo giro di valzer

ma.png

Sulle prime credevo si trattasse del primo romanzo a quattro mani letto, ma poi ho ricordato “Avrò cura di te”, della coppia Gramellini-Gamberale, e mi sono detta, è comunque il primo, perché di autori self non ne ho letti altri. E devo dire che, anche se conoscevo solo il partner maschile di questo libro, ne sono rimasta del tutto soddisfatta, tanto da proporre loro l’intervista per consigliarvi questa degna lettura.
“Loro” sono Marco Freccero (Savonese doc noto per il suo blog omonimo, La trilogia delle erbacce e i suoi piacevolissimi video su you tube) e Morena Fanti (blogger di Solo io e il silenzio, scrittrice di articoli, racconti e romanzi, tra cui l’interessantissimo Un uomo mi ha chiamata tesoro ) e prometto di farveli conoscere meglio. Continua a leggere “La mia intervista a L’ultimo giro di valzer”

On writing di King 3

pablo

“A mio parere, romanzi e racconti consistono di tre parti. La narrazione, che porta la storia da A a B fino a Z. La descrizione, che crea una realtà tangibile per il lettore. E il dialogo, che dà vita ai personaggi attraverso i loro discorsi.”
Inizia così la parte centrale del libro dove i consigli si trasformano in vera e propria scuola di scrittura. Che diventa il nostro terzo e ultimo appuntamento.  Continua a leggere “On writing di King 3”

Così passano le nuvole

pablo (2

Un giorno per caso, sfogliando i blog che seguo, incontro su Anima di carta di Maria Teresa Steri  il libro di Elena Ferro “Così passano le nuvole”, pubblicato nel 2014. E’ un vero e proprio colpo di fulmine. Mi piace la copertina, mi piace il titolo, mi piace il nome della protagonista, la sinossi, la storia, insomma non ho scuse e lo compro. Tempo tre giorni tre, Amazon me lo consegna a casa e…  Continua a leggere “Così passano le nuvole”

La mia intervista a Trentuno dicembre

pablo.png

Il libro che di cui vi parlo oggi si intitola 31 dicembre. Data particolare non credete? In effetti la fine dell’anno è sempre un momento di termine e inizio che racchiude a circolo un cambiamento, un rinnovo, e infatti ci porta proprio in un territorio di questo genere. Continua a leggere “La mia intervista a Trentuno dicembre”

La custode delle api e del miele

pablo (2

Sento aria di primavera, presto noterete altri cambiamenti sul blog, ma oggi nasce una rubrica nuova, che parla di libri, e a prima vista potrebbe anche apparire una recensione, ma in realtà è solo il mio modo di intenderli. Quindi alternato alle interviste troverete lo spazio “Consigli di lettura” a farvi compagnia. Continua a leggere “La custode delle api e del miele”

La mia intervista alla ghostwriter

pablo.png

Il termine inglese ghostwriter trova il suo gemello in italiano come scrittore ombra. Né più né meno che un autore professionista pagato per scrivere articoli, libri, storie ufficialmente attribuite a un’altra persona. Questo almeno ci svela Wikipedia.
Oggi però vorrei proprio chiederlo a lei, che ha intrapreso questa carriera e che ho avuto l’occasione e la fortuna di conoscere partecipando entrambe a un corso online.
Benvenuta e grazie di aver accettato questa intervista Stefania Piumarta. Continua a leggere “La mia intervista alla ghostwriter”

La mia intervista a Editor romanzi

pablo.png

Tra le tante figure professionali che mi incuriosiscono, quella che riveste questa donna è forse, al momento della mia vita letteraria, la principale. Lei fa un mestiere che fino a qualche anno fa ignoravo, lo ammetto, eppure è indispensabile perché gli amati blocchi di carta giungano nelle nostre mani da lettori.
Signori e Signore, vi presento Stefania Crepaldi: editor freelance. Continua a leggere “La mia intervista a Editor romanzi”