Non è un addio…

pablo.png

Non preoccupatevi, questo non è un addio ma un appuntamento altrove. Esatto, perché mi sono trasferita di casa. Ho preso un appartamento tutto nuovo e fatto su misura per me. No, davvero, non ridete. Sono ancora piena di macchie per la tinta dei muri!

Cambio blog e da oggi in poi mi troverete sempre con il medesimo nome, ma con un nuovo indirizzo e una nuova veste, che in anteprima corrisponde alla copertina del tanto (per me) sospirato Vita e riavvita. Prima sorpresa.

Noterete che oltre a essere tutto nuovo, dovrebbe anche risultare più ordinato e facile da sfogliare. Piano con le supposizioni, non ho meriti alcuni se non quello di aver scelto tra la palette di colori, il tema di impostazione e il nome del dominio. Tutto il resto è merito suo, della bravissima Silvia Algerino a cui va tutta la mia riconoscenza. Ve la consiglio se nell’aria sentite l’esigenza, anche voi, di fare le pulizie di primavera, capitino quando volete. Quindi se ci sono complimenti in vista fateli pure, sono per lei.

Vi anticipo ancora che il blog resta il medesimo nelle intenzioni. Non insegna nulla, non ha pretese, non strizza l’occhio per farsi leggere e contare numeri vertiginosi, di cui non renderò mai pubblica l’entità (son cose mie e son numeretti). Perché è sì un blog come tanti, dove altri blogger capitano e fanno visita, commentano e prendono spunto o chiudono un occhio, ma è soprattutto per i lettori. Amici, parenti, conoscenti, malcapitati annoiati, curiosi. Insomma per voi. Lo legge pure mia madre (fan numero uno!), rigorosamente dallo smartphone che le ho regalato per il suo 67° compleanno.

Continuo a non essere un’intellettuale, una che filosofeggia sui massimi sistemi, o una che può dare lezioni di qualsivoglia materia: sono una casalinga semplice semplice, con la duplice passione per la lettura e scrittura, che ama la pace, l’amore, far da mangiare, stare a casa, coccolare la famiglia, ora allargata con ben due mici e farsi coccolare a sua volta, vederli in salute e felici. Qualunque altra cosa è in realtà per me superflua. Per questo scelgo di  dare spazio solo a cose positive.

Quindi, bando alle ciance, eccomi a presentarvi il nuovo blog di Svolazzi e scritture (ricordatevi di inserire la mail per ricevere comunicazione dei post e restare sempre aggiornati) e portate pazienza, come si dice qui…  É ancora un po’ da sistemare, ma chi è che entra nella casa nuova senza perfezionarla?

Curiosi? Allora potete cliccare qui. E ben ritrovati!

26 pensieri su “Non è un addio…

    1. Sì, sì, ma su questo non pubblico più, non è possibile trasportare i commenti, purtroppo. Infatti gli ultimi articoli resteranno senza like e commenti, perché questo è un sito gratuito e ne è il suo limite. Sigh!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...